Le virtù teologali e cardinali


Carissimi, abbiamo pensato di riflettere sulle virtù e umane, per ricordarci e ricordare che non possiamo semplicemente fuggire il male, ma è necessario sforzarsi di compiere il bene, impegnarsi per essere "oggi migliori di ieri e domani migliori di oggi. Chi ha il cuore vuoto di virtù e prega con fiacchezza è come un soldato disarmato" (B. M. Giuseppina di Gesù Crocif., O.C.D).


Le virtù teologali, fede, speranza e carità, sono un dono divino infuso con il sacramento del battesimo, dono che richiede una custodia e una crescita nella costante ricerca di Dio e la maturazione di questo rapporto personale attraverso le esperienze della vita; sono principi, categorie soprannaturali, forze vitali che ci rendono capaci di agire in modo virtuoso, ovvero di realizzare con l'aiuto della grazia, la perfezione possibile alla nostra umanità e un cammino di santità. Le virtù cardinali, prudenza, giustizia, fortezza e temperanza, e le virtù umane che scaturiscono dai doni e dai frutti dello Spirito Santo, tra le quali abbiamo scelto l'umiltà, la pazienza, la sincerità, la modestia e la mitezza, sono doni, forze interiori che si esercitano per soddisfare la nostra tensione al bene. Attraverso i doni dello Spirito Santo, infusi anch'essi con il sacramento del battesimo e confermati con il sacramento della cresima, siamo resi capaci di riconoscere la voce dello Spirito e seguirlo come maestro interiore. Lo Spirito Santo sostiene quindi le virtù; il cammino di purificazione che l'uomo virtuoso compie e valorizza al massimo le potenzialità e la dignità con cui Dio ha voluto innalzarci. 


Questa è la vita cristiana; più si esercitano le virtù, più l'uomo conosce Dio e se stesso e si predispone a vivere in comunione gradualmente più intima con il suo Creatore. Non c'è passività nel cammino cristiano, tutt'altro... In questo cammino non soffriamo di solitudine; lo Spirito Santo è con noi, completa l'opera iniziata; conferma, consola, così come vediamo in chi ci ha preceduto nel cammino di fede, a breve o a lunga distanza... Ed è proprio ai Santi carmelitani, a cui attingiamo perle di saggezza evangelica per accogliere con più fervore l'invito dell'Apostolo Paolo; "Tutto quello che è vero, nobile, giusto puro, amabile, onorato, quello che è virtù e merita lode, tutto questo sia oggetto dei vostri pensieri" (Fil 4,8). E aggiungiamo, appoggiandoci ancora alla sapienza del nostro carisma, un passo della nostra Regola, anch'esso ispirato alla Sacra Scrittura; "...il vostro petto sia fortificato con religiosi pensieri, poiché sta scritto, il pensiero santo ti custodirà".


Obbedire al richiamo di compiere la volontà divina come nostro maggior bene, non è facile, perché il male, in qualunque forma, inquina e ostacola la nostra ricerca; deturpa la bellezza, offusca le sante motivazioni, distorce la verità. Il nostro beato Jean Soreth, così scrive nel XV secolo; "Quante poche persone si trovano oggi in questa perfetta forma di obbedienza. Persone che hanno abbandonato la propria volontà tanto da ricercare non ciò che essi vogliono, ma la volontà di Dio in ogni momento, senza interruzione, dicendo con l'Apostolo; "Signore cosa vuoi che io faccia?". 

Credo che oggi la pusillanimità e la perversità di molti esige che a loro stessi si chieda: "Cosa vuoi che faccia per te?" e non che essi chiedano: "Signore cosa vuoi che io faccia?". Considerazioni assolutamente applicabili alle nostre esperienze quotidiane!


Un'altra beata carmelitana, Maria Teresa Scrilli, ci ricorda i pericoli ai quali, anche l'anima più fervorosa, è esposta, e ci aiuta a confidare nella grazia divina che, invocata e accolta, ci permette di superare ciò che mai, con le nostre sole forze, potremmo sostenere;"Ero una fiamma a cielo aperto, se considero le disposizioni del mio spirito. Ero una fiamma a cielo aperto, esposta a mille venti, i quali tutti tentavano di spingermi verso terra. E fu grazia se non piegai da nessun lato, che di questo son certa..." Saggiamente pregava così; "Sempre ripeterò; sono tua, nacqui per te, mio Signore, che vuoi da me?".


Nella speranza che è certezza, nella fede in quanto ci è stato rivelato e nel desiderio di vivere sempre più in conformità con l'Amore possiamo ripeterci che; "...in questa vita la divina Bontà comunica separatamente, e a piccoli raggi, ciò che tutto insieme concederà all'anima nell'eterna beatitudine e in un grado molto superiore nel primo istante che l'anima per la prima volta si presenterà alla SS. ma Trinità per essere ammessa nella famiglia dei beati".(B. M. Crocifissa Curcio, O.Carm.)"...per far risuonare i sentieri più profondi della scuola Carmelo è necessario vederne le linee caratteristiche. Noi dobbiamo cercare di somigliare a Maria, soprattutto perché riconosciamo la sua perfezione come la più alta che una creatura per grazia di Dio ha mai potuto raggiungere. Questa perfezione può venir portata anche in noi ad un alto livello, se ci rispecchiamo in Maria e ci uniamo a lei". Tito Brandsma, O.Carm.


"Voglio fissare lo sguardo in Maria, voglio prenderla per modello. Ho tanto bisogno del suo materno aiuto per ottenere da Dio benedetto la completa trasformazione del mio spirito. Con cuore umile invocherò spesso la Mamma mia cara, Maria, e con tenerezza filiale. Le chiederò di rendere decisa la mia volontà, per praticare le virtù anche a costo di sanguinare". (B. M. Giuseppina di Gesù Crocifisso, O.C.D). A Maria SS.ma, esempio eccelso di ogni virtù, affidiamo il nostro pellegrinaggio terreno verso la Patria beata, con docilità e fiducia!

Newsletter
Privacy Policy

La presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione dei siti Internet, di secondo e terzo livello, di proprietà del Monastero SS.ma Concezione, in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti/visitatori che li consultano. carmelitane.org tratta tutti i dati personali degli utenti/visitatori dei servizi offerti, nel pieno rispetto di quanto previsto dalla normativa nazionale italiana in materia di privacy e, in particolare del D. Lgs. 196/2003. Ove l'accesso a particolari servizi venga subordinato alla registrazione previa comunicazione di dati personali, viene fornita un'informativa specifica al momento della sottoscrizione dei servizi stessi. L'acquisizione dei dati, che possono essere richiesti, è il presupposto indispensabile per accedere ai servizi offerti sul sito. http://www.e-webbest.blogspot.com conserva i dati tecnici relativi alle connessioni (log) per consentire i controlli di sicurezza richiesti dalla Legge e al fine di migliorare la qualità dei servizi offerti e personalizzarli in relazione alle esigenze degli utenti/visitatori. I dati inseriti, se non diversamente indicato, non possono essere utilizzati per inviare periodicamente messaggi di posta elettronica contenenti pubblicità, materiale promozionale, iniziative promozionali. I dati personali, raccolti e conservati in banche dati di http://www.e-webbest.blogspot.com, sono trattati da collaboratori del titolare del trattamento in qualità di incaricati. Non sono oggetto di diffusione o comunicazione a Terzi, se non nei casi previsti dalla informativa e/o dalla Legge e, comunque, con le modalità da questa consentite. carmelitane.org provvede, in conformità con le vigenti disposizioni di legge in materia, alla registrazione dei file di log. Tali dati non consentono un'identificazione dell'utente se non in seguito ad una serie di operazioni di elaborazione e interconnessione, e necessariamente attraverso dati forniti da altri provider. Operazioni che potranno essere effettuate esclusivamente su richiesta delle competenti Autorità Giudiziarie, a ciò autorizzate da espresse disposizioni di legge atte a prevenire e/o reprimere i reati. Sul sito web carmelitane.org, sono utilizzati dei marcatori temporanei (cookie) che permettono di accedere al sito più velocemente. Per cookie si intende il dato informativo, attivo per la durata della connessione, che viene trasmesso da carmelitane.org al computer dell'utente al fine di permettere una rapida identificazione. L'utente può disattivare i cookie modificando le ipostazioni del browser, si avverte che tale disattivazione potrà rallentare o impedire l'accesso a tutto o parte del sito. L'invio da parte degli utenti/visitatori di propri dati personali per accedere a determinati servizi, ovvero per effettuare richieste in posta elettronica, comporta l'acquisizione da parte di carmelitane.org dell'indirizzo del mittente e/o di altri eventuali dati personali, tali dati verranno trattati esclusivamente per rispondere alla richiesta, ovvero per la fornitura del servizio, e verranno comunicati a terzi solo nel caso in cui sia necessario per ottemperare alle richieste degli utenti/visitatori stessi. Il trattamento viene effettuato attraverso strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per i quali i dati sono stati raccolti e, comunque, in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. carmelitane.org non può farsi carico della responsabilità di qualsiasi accesso non autorizzato né dello smarrimento delle informazioni personali al di fuori del proprio controllo. Il titolare del trattamento dei dati è Monastero SS.ma Concezione, Via Garibaldi, 1, Sutri 01015 (VT) che potrà utilizzare i dati per tutte le finalità individuate nell'informativa specifica fornita in occasione della sottoscrizione dei vari servizi. Gli utenti/visitatori hanno facoltà di esercitare i diritti previsti dall'art. 7 del D. Lgs. 196/03. In ogni momento, inoltre, esercitando il diritto di recesso da tutti i servizi sottoscritti, è possibile chiedere la cancellazione totale dei dati forniti. Art. 7. Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: dell'origine dei dati personali; delle finalità e modalità del trattamento; della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. L'interessato ha diritto di ottenere: l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.