La Regola carmelitana e le beatitudini

La Famiglia Carmelitana celebra l'anniversario della morte di Sant'Alberto di Gerusalemme, Legislatore dell'Ordine dei Fratelli della B.V.Maria del Monte Carmelo, considerato anche Padre nello spirito, trasmesso attraverso la sua esperienza di trasformazione nell'amore alla Parola di Dio. 


La gratitudine a Dio, che si è servito della disponibilità di questo grande santo per rispondere alle esigenze espresse da quel primo gruppo di eremiti-cenobiti, convocati intimamente dal Signore stesso, con desideri ed aspirazioni comuni, si esprime anche con un rinnovato impegno di riflessione sulla formula di vita che ci è stata donata e alla quale, da secoli, i Carmelitani attingono tesori antichi e sempre nuovi. Questo è possibile perché questa composizione, in forma epistolare, ha una grande quantità di riferimenti scritturistici: uno stimolo in più a leggere e custodire nel cuore la Parola di Dio come prima fonte di conoscenza e di insegnamento per la vita. Ogni carmelitano è chiamato a scoprire e a vivere la sua chiamata, la sua identità, la sua preghiera e il suo servizio, partendo dal rapporto familiare, costante e profondo con la Sacra Scrittura. 


Proprio per questo possiamo condividere con tutti gli amici del Carmelo le nostre riflessioni a partire da ciò che è specificamente riferito a chi ha identità carmelitana fin dal Battesimo. Possiamo incontrarci tutti guardando a questa Parola viva, Verbo incarnato che parla a ciascuno secondo le sue esigenze e il suo stato di vita. Fratelli nella Chiesa, viviamo dunque una particolare comunione attraverso la lettura e la meditazione delle Sacre Pagine, alle quali anche in questo calendario, faremo costante riferimento. 


L'idea di approfondire il messaggio delle beatitudini, intrecciando la nostra Regola biblica con altri passi a cui il nostro legislatore non ha fatto esplicito riferimento, è nata dal desiderio di esprimere l'essenziale che la nostra spiritualità propone all'interno della ricchezza carismatica ecclesiale. 


In questa riflessione, cerchiamo di sintetizzare ciò che il carmelitano è chiamato a vivere e ciò che coinvolge chiunque ad esso si avvicini. Le coordinate della nostra fraternità orante sono tratte dalla Scrittura per “vivere nell' ossequio di Gesù Cristo e servire fedelmente a Lui con cuore puro e con buona coscienza” , sviluppando la dimensione contemplativa, il dialogo familiare con Dio; è preghiera incessante, comune e personale, che prepara il terreno per una relazione con l'altro libera e profonda, per una condivisione di esperienze di vita, preziose “pietre” per edificare la comunità. E' un dissetare se stessi e gli altri, è un raggiungere i confini della terra; è vita di carità che scaturisce dal meditare giorno e notte la Parola del Signore, in risposta alla convocazione divina per celebrare ogni giorno l'Eucaristia, lavorando con le nostre mani, come esorta san Paolo apostolo. 


I mezzi ascetici suggeriti nella Regola, non sono fini a se stessi, ma strumenti per mantenere il proposito e un'essenzialità di vita necessaria al servizio da svolgere nella Chiesa, dilatazione del cuore per accogliere qualunque realtà, amare tutti con gratuità e generosità. E' un cammino di purificazione vissuto nella povertà, che non è solo solidarietà con i poveri ma anche disponibilità ad essere riempiti di tutto ciò che viene dal Signore e condivisione di tutti i beni, spirituali e materiali. E' amore alla Chiesa, madre e maestra, in conformità alla volontà di Dio ricercata nella fede con il dialogo e con il discernimento. 


Desideriamo cogliere con voi l'opportunità di crescere insieme confrontandoci su alcuni precetti biblici, speriamo di poter acquistare un maggiore grado di beatitudine, nel conforto di aver conosciuto ancor più Dio, il suo amore per noi e la missione di esserne trasformati per poter essere a nostra volta particelle di quell'infinita misericordia che dà senso e forza al nostro pellegrinaggio...


Se desideri approfondire questo tema sul rapporto tra il Vangelo delle Beatitudini e la spiritualità carmelitana, porci domande o avere un confronto di idee e riflessioni, scrivici all'e-mail: carmelo.s.concezione@gmail.com

Newsletter
Privacy Policy

La presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione dei siti Internet, di secondo e terzo livello, di proprietà del Monastero SS.ma Concezione, in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti/visitatori che li consultano. carmelitane.org tratta tutti i dati personali degli utenti/visitatori dei servizi offerti, nel pieno rispetto di quanto previsto dalla normativa nazionale italiana in materia di privacy e, in particolare del D. Lgs. 196/2003. Ove l'accesso a particolari servizi venga subordinato alla registrazione previa comunicazione di dati personali, viene fornita un'informativa specifica al momento della sottoscrizione dei servizi stessi. L'acquisizione dei dati, che possono essere richiesti, è il presupposto indispensabile per accedere ai servizi offerti sul sito. http://www.e-webbest.blogspot.com conserva i dati tecnici relativi alle connessioni (log) per consentire i controlli di sicurezza richiesti dalla Legge e al fine di migliorare la qualità dei servizi offerti e personalizzarli in relazione alle esigenze degli utenti/visitatori. I dati inseriti, se non diversamente indicato, non possono essere utilizzati per inviare periodicamente messaggi di posta elettronica contenenti pubblicità, materiale promozionale, iniziative promozionali. I dati personali, raccolti e conservati in banche dati di http://www.e-webbest.blogspot.com, sono trattati da collaboratori del titolare del trattamento in qualità di incaricati. Non sono oggetto di diffusione o comunicazione a Terzi, se non nei casi previsti dalla informativa e/o dalla Legge e, comunque, con le modalità da questa consentite. carmelitane.org provvede, in conformità con le vigenti disposizioni di legge in materia, alla registrazione dei file di log. Tali dati non consentono un'identificazione dell'utente se non in seguito ad una serie di operazioni di elaborazione e interconnessione, e necessariamente attraverso dati forniti da altri provider. Operazioni che potranno essere effettuate esclusivamente su richiesta delle competenti Autorità Giudiziarie, a ciò autorizzate da espresse disposizioni di legge atte a prevenire e/o reprimere i reati. Sul sito web carmelitane.org, sono utilizzati dei marcatori temporanei (cookie) che permettono di accedere al sito più velocemente. Per cookie si intende il dato informativo, attivo per la durata della connessione, che viene trasmesso da carmelitane.org al computer dell'utente al fine di permettere una rapida identificazione. L'utente può disattivare i cookie modificando le ipostazioni del browser, si avverte che tale disattivazione potrà rallentare o impedire l'accesso a tutto o parte del sito. L'invio da parte degli utenti/visitatori di propri dati personali per accedere a determinati servizi, ovvero per effettuare richieste in posta elettronica, comporta l'acquisizione da parte di carmelitane.org dell'indirizzo del mittente e/o di altri eventuali dati personali, tali dati verranno trattati esclusivamente per rispondere alla richiesta, ovvero per la fornitura del servizio, e verranno comunicati a terzi solo nel caso in cui sia necessario per ottemperare alle richieste degli utenti/visitatori stessi. Il trattamento viene effettuato attraverso strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per i quali i dati sono stati raccolti e, comunque, in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. carmelitane.org non può farsi carico della responsabilità di qualsiasi accesso non autorizzato né dello smarrimento delle informazioni personali al di fuori del proprio controllo. Il titolare del trattamento dei dati è Monastero SS.ma Concezione, Via Garibaldi, 1, Sutri 01015 (VT) che potrà utilizzare i dati per tutte le finalità individuate nell'informativa specifica fornita in occasione della sottoscrizione dei vari servizi. Gli utenti/visitatori hanno facoltà di esercitare i diritti previsti dall'art. 7 del D. Lgs. 196/03. In ogni momento, inoltre, esercitando il diritto di recesso da tutti i servizi sottoscritti, è possibile chiedere la cancellazione totale dei dati forniti. Art. 7. Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: dell'origine dei dati personali; delle finalità e modalità del trattamento; della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. L'interessato ha diritto di ottenere: l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.